I migliori rimedi contro il meteorismo

I migliori rimedi contro il meteorismo

Il meteorismo è un disturbo comune e molto diffuso che provoca disagi, fastidi e dolori e in alcuni casi può essere il sintomo di diverse condizioni.

È un fenomeno che interessa tutte le età, bambini compresi, e che è bene riconoscere per poterlo gestire in maniera adeguata.

Meteorismo cosa si intende

Quando si parla di meteorismo si fa propriamente riferimento all’eccessiva presenza di gas all’interno del tratto gastrointestinale.

È un fenomeno che può manifestarsi in forma lieve o anche intensa e che è associato a sensazione di tensione e pienezza della zona addominale o limitata a una piccola parte di esso.

In alcuni casi, tale gonfiore può essere visibile con un aumento della circonferenza addominale.

A volte, si possono sperimentare anche dolorecrampieruttazione (fuoriuscita di aria dalla bocca) e flatulenza (fuoriuscita di aria dall’ano), provocando disagio in chi ne soffre.

Di per sé, la produzione di gas a livello gastrointestinale è un fenomeno del tutto fisiologico e naturale, legato al processo digestivo. Quando si mangia, infatti, si ingerisce aria tramite l’ingestione degli alimenti e delle bevande.

Inoltre la flora batterica intestinale (composta da batteri utili all’organismo e non pericolosi) può innescare un processo di fermentazione di alcuni alimenti, aumentando la produzione di gas.

Normalmente, il gas prodotto durante la digestione viene assorbito dalle pareti dell’intestino per poi confluire nel sangue in modo da poterlo espellere, con la respirazione, all’esterno dell’organismo.

Il gas in eccesso, o per un aumento della sua quantità o per condizioni che riducono la capacità di assorbimento ed espulsione, provoca l’accumulo a livello gastrointestinale e la sintomatologia tipica del meteorismo.

Cosa causa il meteorismo

È bene fin da subito precisare che il meteorismo non è solamente un fenomeno leggero che provoca gonfiore, eruttazione e flatulenza, ma una condizione importante da gestire e trattare.

Sia perché rappresenta il segno di un disturbo del processo digestivo, ma anche perché può essere il sintomo di problemi di salute anche molto gravi che è doveroso approfondire.

Come anticipato, il meteorismo può insorgere o come eccesso di quantità di aria ingerita o per effetto di alcuni alimenti.

Nel primo caso, l’eccessiva ingestione di aria può essere legata a specifici stati emotivi, ma anche dal fumo di sigaretta e dall’uso di gomme da masticare.

In questi casi, l’accumulo di gas avviene prevalentemente nella parte superiore dell’addome; quando la sovrapproduzione di gas si verifica nella parte inferiore le cause sono prevalentemente alimentari, ovvero legate a cibi che, come detto, favoriscono la produzione di gas o sono associati a problemi digestivi o squilibri della flora intestinale.

Le principali patologie che possono essere associate a meteorismo e che richiedono un approfondimento diagnostico da parte di un medico sono:

  • Malattie infiammatorie croniche dell’intestino (soprattutto la colite ulcerosa e il morbo di Crohn);
  • La sindrome dell’intestino irritabile;
  • Alcune intolleranze alimentari;
  • Gli squilibri tra i batteri della flora intestinale;
  • La stitichezza;
  • L’ileo, la condizione che può essere conseguenza di diabete, ipotiroidismo, assunzione di farmaci oppiacei e alterazione degli elettroliti nel sangue.

Alimentazione adatta per combattere il meteorismo

L’alimentazione, come si può facilmente intuire, è uno degli elementi principali su cui porre l’attenzione per la prevenzione e la soluzione del meteorismo.

I cambiamenti della dieta, infatti, e uno stile di vita poco corretto, peggiorano il fenomeno o creano le condizioni perché esso possa svilupparsi.

Quando si pone l’attenzione sull’alimentazione responsabile del meteorismo è doveroso fare due precisazioni preliminari.

Innanzitutto, l’attenzione va posta non solamente ai cibi e alle bevande assunte, ma anche alle abitudini legate al modo di mangiare.

Allo stesso tempo è doveroso non generalizzare in quanto alimenti che producono il meteorismo in un individuo non necessariamente hanno lo stesso effetto su un altro soggetto.

In linea generale, i principali alimenti responsabili dell’eccessiva produzione di gas sono quei carboidrati con fibre insolubili e alcune tipologie di zuccheri che non vengono assorbiti dall’intestino e, una volta entrati nel colon, sono oggetto della fermentazione da parte della flora intestinale.

Tra i più diffusi troviamo:

  • Legumi, soprattutto i fagioli;
  • Cereali integrali;
  • Salse particolarmente elaborate;
  • Cibi fritti e molto lievitati;
  • Latte e latticini;
  • Uova;
  • Dolci e alimenti con alte quantità di zuccheri semplici.

Inoltre, vanno considerate anche le bevande alcoliche e quelle gassate (compresa la birra).

Oltre ai cibi e alle bevande va posta molta attenzione alle abitudini alimentari.

Mangiare troppo velocemente (abitudine molto comune in una società frenetica come quella attuale), parlare mentre si mangiasucchiare gomme o bere utilizzando una cannuccia aumenta la quantità di aria ingerita.

Allo stesso tempo, anche l’utilizzo di dolcificanti artificiali così come l’utilizzo di integratori di fibrepossono contribuire all’eccesso di produzione di gas nel tratto gastrointestinale.

I migliori rimedi contro il meteorismo

Esistono tutta una serie di accorgimenti e buone abitudini utili per prevenire il meteorismo o ridurre gli effetti.

Questi sistemi hanno il vantaggio di essere accessibili da tutti ed essere completamente naturali.

Nel caso in cui, invece, il meteorismo fosse associato ad altri sintomi e far sospettare la presenza di una patologia grave sottostante è fondamentale ricorrere alla valutazione medica.

Per la gestione “ordinaria” del meteorismo si consiglia l’utilizzo della camomilladel carbone vegetaledel finocchiodella melissa e della menta che hanno l’effetto di ridurre lo stress, sgonfiare l’addome, alleviare i dolori e gli spasmi addominali e favorire l’espulsione del gas in eccesso.

A questo proposito, tra i rimedi per il meteorismo sono da valutare anche tutte quelle posizioni fisiche da assumere che permettono di contrastare il tipico gonfiore intestinale.

In questo senso l’esercizio fisico e lo Yoga aiutano a espellere l’aria accumulata, riducendo e risolvendo i fastidi tipici di questa condizione.

Dal punto di vista alimentare, invece, si rivelano preziosi alleati contro il meteorismo le verdure, gli ortaggi, la frutta e tutti quegli alimenti che contengono probiotici naturali.

Laddove questi rimedi si rivelassero insufficienti esistono numerosi integratori e fermenti lattici specifici per il meteorismo che è possibile acquistare online e in farmacia trovando grande sollievo ai fastidi provocati da questa condizione.

Abbiamo visto quali sono le cause del meteorismo e i rimedi per contrastarlo e alleviare i disagi che ne derivano.

Se però hai dubbi o domande, non esitare a contattarci su WhatsApp: i nostri Farmacisti saranno lieti di poterti aiutare e assistere nella scelta dei prodotti più adatti alle tue esigenze!

Iscriviti alla newsletter

Subito uno SCONTO DEL 5% sul prossimo acquisto e resta aggiornato su novità e promozioni.

*Il Codice Sconto viene inviato per email ed è valido una sola volta per ciascun cliente con un minimo d'ordine di 69,90€. Non cumulabile con altre promozioni.